Pectus excavatum o torace ad imbuto, cause e rimedi

Pectus excavatum o torace ad imbuto, cause e rimedi

- Categoria: Salute

Il pectus excavatum o il torace ad imbuto è un tipo di difetto che coinvolge la gabbia toracica ed è caratterizzato da un infossamento collocato al centro del torace.

Le cause che generano questa tipologia di malformazione, solitamente congenita, non sono ancora chiare. Secondo alcune ricerche questa problematica potrebbe nascere da un'anomalia di tipo ereditario che viene trasmessa dai genitori ai figli.

Questo tipo di problematica si aggrava con lo sviluppo e la crescita. Sebbene provochi un grave disagio estetico, il pectus excavatum non ha sintomi. Soltanto nel caso di forme gravi possono nascere problemi di compressione al cuore o ai polmoni. Conseguenze di questa problematica sono problematiche di tipo cardiocircolatorio e respiratorio. La terapia, in questi casi, non è chirurgica. L'intervento, infatti, viene effettuato soltanto nei casi molto gravi.

Caratteristiche principali del pectus excavatum

Questa deformazione della gabbia toracica si riconosce dall'infossamento che interessa la parte centrale del pezzo. L'incavo, nelle persone che ne sono affette, è molto evidente.

Questo tipo di deformazione del petto è la più comune tra quelle che colpiscono la parte anteriore del torace. Secondo fonti statistiche, circa il 40% delle persone che presentano il torace a imbuto ha almeno un familiare diretto con la stessa tipologia di anomalia al torace.

Ad essere maggiormente colpiti sono i maschi, molti di più rispetto alle donne.

Le principali cause del pectus excavatum

Non sono ancora chiare le cause che portano al formarsi di questa deformazione del petto. Abbiamo visto come nel caso di una storia familiare di pectus excavatum è molto probabile che siano una o più mutazioni di tipo genetico che vengono trasmette in maniera ereditaria.

Anche questa ipotesi, però, deve essere approfondita ancora in quanto ci sono dei punti n sospeso da chiarire. Uno di questi è l'identificazione del gene o dei geni che causano questa deformazioni e il modo in cui si trasmette. Oltre alle cause, è importante anche affrontare il processo d'infossamento dello sterno, anch'esso poco conosciuto. Alcuni ricercatori hanno ipotizzato che sia dovuto a un eccesso di cartilagine che connette le costole allo terno. Questa maggiore crescita, infatti, spinge verso l'interno la parte centrale del torace.

Le malattie associale al pectus excavatum

Il petto ad imbuto rappresenta un ipotetico segno patologico di alcuni stati morbosi. Queste malattie sono la sindrome di Marfan che colpisce il tessuto connettivo e che causa malformazioni a muscoli e scheletro, oltre che problematiche cardiocircolatorie, problematiche visive, disturbi polmonare, modificazioni facciali, problematiche di linguaggi e evidenze cutanee.

Altra malattia è il rachitismo, patologia scheletrica che nasce in età precoce a causa di un difetto della mineralizzazione della matrice ossea. La causa di questo difetto è una mancanza di vitamina D.

Come trattare il petto ad imbuto

La tipologia di difetto anatomico causato dal pectus excavatum può essere risolto solamente tramite un intervento chirurgico. Quest'ultimo però può essere richiesto solamente quando l'infossatura è molto grave. Si tratta di soggetti che hanno un valore uguale o superiore a 3,25 della scala di Haller.

In ogni caso, l'intervento chirurgico per la correzione del pectus excavatum può essere seguito in diversi modi, quelli principali sono: la tecnica di Ravitch e la procedura di Nuss

Quando l'infossatura è, invece, lieve la chirurgia serve solamente a correggere il difetto estetico e i medici consigliano ai pazienti di non intervenire ma di effettuare un trattamento basato sulla fisioterapia. Di recente, inoltre, è stato realizzato uno strumento di tipo terapeutico chiamato vacuum bell.

La fisioterapia, quindi, è molto importante. Possono essere svolti, in questo caso, degli esercizi specifici di allungamento e rinforzo del muscolo che servono a migliorare la postura e rallentare il processo che porta all'infossamento dello sterno. Alcuni strumenti utili per agevolare una buona postura sono i busti. Alcuni esempi di prodotti di ottima qualità sono i seguenti: Taylor Duo Busto rigido dorso-lombare con spallacci Tielle Camp; Camp XXI tipo Taylor Busto rigido dorso-lombare con spallacci Tielle Camp; Tutore Dorso-lombare TAYLOR HYDA TO1301 Tenortho.

Gli interventi fisioterapici sono particolarmente efficaci con i più giovani dato che la loro struttura ossea è ancora malleabile.

Uno strumento molto recente è la vacuum bell. Si tratta di una sorta di ventosa che ha una forma di campana. Questo dispositivo viene poi collegato a una pompetta ed è realizzato in modo da poter applicarlo in corrispondenza del'incavo dello sterno.

Posizionando la vacuum bell nel punto giusto si crea un effetto vuoto all'interno della ventosa e questo avviene grazie alla pompetta. Questa tecnica, quindi, sembra ridurre la gravità del petto ad imbuto.

È anche vero che per ottenere dei risultati efficaci con la vacuum bell la terapia deve durare molti mesi o, addirittura, anni.

 

Articoli in relazione

Condividi

Product added to wishlist
Product added to compare.