3 Caratteristiche che un letto elevabile dovrebbe sempre avere

3 Caratteristiche che un letto elevabile dovrebbe sempre avere

- Categoria: Letti e poltrone

Quando si parla di letti elevabili si fa riferimento a tutti quei letti che hanno la possibilità di spostare la posizione dell’utilizzatore senza che questi si alzi dal letto. Sono dei presidi medici e sono utilizzati per la degenza domiciliare di pazienti allettati, disabili o anziani. 

Questi letti facilitano molto il compito del caregiver nelle operazioni di cura e migliorano le condizioni di degenza del paziente che ha così maggiori possibilità di cambiare posizione senza sforzi eccessivi, favorendo il benessere della schiena e della circolazione sanguigna e contrastando il rischio della formazione delle dolorose piaghe da decubito.

I letti elevabili si trovano soprattutto negli ospedali e nelle case di cura. Se vi è la necessità di utilizzare questo particolare tipo di letto a casa, è possibile noleggiarlo oppure acquistarlo (anche a rate). Qualora ricorrano le condizioni espresse dal D.L 104/92, è possibile acquistare letto elevabile e materasso antidecubito usufruendo dell’iva agevolata al 4%.

La struttura dei letti elevabili

I letti da degenza possono avere struttura in legno e rete metallica, la ragione è in parte estetica e in parte tecnica. 

La struttura in legno fornisce al letto elevabile un aspetto classico, più accogliente, che meglio si integra in qualunque contesto, soprattutto se destinato ad una degenza domiciliare o ad una casa di cura. 

La struttura della rete in metallo consente una maggior resistenza alle sollecitazioni di utilizzo ed un minor peso complessivo, così da non affaticare troppo il motore che ne comanda i movimenti.

Letto elevabile manuale o elettrico?

I letti elevabili possono funzionare elettricamente oppure con il sistema manuale. 

  • I letti elevabili manuali utilizzano una o due manovelle in prossimità dei meccanismi di elevazione della struttura metallica. Il funzionamento è molto semplice: ruotando la manovella in avanti o indietro si avrà un innalzamento o un abbassamento del materasso in prossimità della schiena e delle gambe.
  • I letti elevabili elettrici sono dotati di un piccolo motore collegato elettricamente a un telecomando. In alcuni casi, come per il letto elettrico ortopedico per disabili Morfeo, il telecomando è dotato di un controllo di sicurezza (il Nurse Lock) che permette l’attivazione di alcune funzioni solo dal personale autorizzato. I modelli dei letti ortopedici elettrici consentono lo spostamento di schienale e poggia piedi nei modelli più semplici; nei modelli più accessoriati della parte alta della schiena, della regione lombare, di cosce e gambe.

Le caratteristiche accessorie dei letti elevabili

Un letto da degenza deve rispondere alle esigenze del suo utilizzatore e di chi lo assiste. L’utilizzo di questi letti è impiegato in diversi ambiti e può rispondere necessità molto diverse tra loro: è spesso indicato per chi ha subito operazioni chirurgiche importanti e deve affrontare una lunga degenza a letto; è un supporto fondamentale per persone con disabilità o non completamente autosufficienti; è indispensabile per i pazienti allettati totalmente non autosufficienti. Ma può essere una scelta utile anche per persone anziane che iniziano ad avere difficoltà di movimento.

Oltre alla possibilità di cambiare posizione e di alzare o abbassare il letto, questi strumenti sono spesso dotati di accessori, che ne migliorano la funzionalità. Oltre a poter scegliere le dimensioni del letto, che può essere standard o large, molti modelli sono dotati delle seguenti 3 caratteristiche:

  • Sponde di contenimento: le sponde sono amovibili e servono per la sicurezza del paziente. Alzate le sponde del letto, il paziente è al sicuro durante il riposo e in caso di movimenti scomposti, non rischia di cadere dal letto e di farsi male. Diversi modelli di letti elettrici sono dotati di sponde con angoli smussati, come ulteriore precauzione contro gli infortuni.
  • Rotelle piroettanti: alcuni letti ortopedici da degenza sono dotati di ruote piroettanti e di freni, per facilitarne lo spostamento anche con il paziente sdraiato.
  • Triangolo alza persone: Uno strumento semplice quanto efficace. Questo accessorio non si trova sempre compreso nell’acquisto del letto elevabile. Se il paziente è, almeno in parte, autosufficiente, potrebbe gradire l’aiuto di un supporto a cui appoggiarsi per migliorare la sua posizione nel letto. Questo compito è svolto egregiamente dal triangolo alzapersone. Chiunque abbia subito un’operazione dall’addome in giù, sa bene quanto sia prezioso questo supporto.

Disclaimer

Le informazioni contenute in questo articolo non sono consigli medici e hanno carattere esclusivamente divulgativo. Tali informazioni non intendono sostituire il rapporto tra medico, o professionista sanitario, e paziente. Vi invitiamo a rivolgervi sempre al vostro medico di fiducia e/o allo specialista per la prescrizione di farmaci e/o terapie specifiche.

Condividi

Aggiungi un commento

Product added to wishlist
Product added to compare.